MARATONA DI ROMA 2017

di seguito un estratto dal regolamento sulle quote di iscrizioni.

 

 

Art.5) QUOTE DI ISCRIZIONE PER ATLETI TESSERATI (RESIDENTI E NON IN TALIA)

 

• € 50,00 – fino al 13 luglio 2016

• € 60,00 – fino al 5 ottobre 2016

• € 70,00 – fino al 14 dicembre 2016

• € 80,00 – fino al  1 febbraio 2017

• € 90,00 – fino al 15 marzo 2017

 

• dal 16 al 23 marzo 2017 sarà possibile richiedere l’iscrizione (salvo esaurimento dei pettorali) al costo di € 120,00.

 

• € 50,00 – A titolo promozionale per gli atleti residenti in Italia che si iscrivono per la prima volta alla Maratona di Roma fino al 1 febbraio 2017.

 

• € 60,00 – A titolo promozionale per gli atleti residenti in Italia che si iscrivono per la prima volta alla Maratona di Roma fino al 15 marzo 2017.

 

• € 50,00 – A titolo promozionale per gli atleti over 75 fino al 15 marzo 2017.

 

Art.14) TRASFERIMENTO QUOTA DI PARTECIPAZIONE

 

La quota di partecipazione non è rimborsabile. In caso di impossibilità documentata a partecipare alla Maratona l’atleta potrà:

a) Trasferire l’iscrizione ad altra persona. La persona iscritta in sostituzione dovrà versare un supplemento di € 10,00 per diritti di segreteria, fornire tutte le informazioni personali e relative alla modalità di partecipazione (tesseramento o modello di certificazione sanitaria). Il trasferimento dell’iscrizione ad altra persona, con relativo pagamento dei diritti, dovrà essere formalizzato entro il 30 gennaio 2017.

b) Trasferire l’iscrizione all’edizione successiva della Maratona, versando un supplemento per diritti di segreteria di € 10,00 (entro il 30 gennaio 2017) ed € 15,00 (fino al 15 marzo 2017), formalizzando apposita richiesta.

 

La società o il gruppo sportivo che richiederà successivamente cambi di nominativi, dovrà versare un supplemento per ogni pettorale di € 2,00 (entro il 30 gennaio 2017) e di € 5,00 (fino al 15 marzo 2017).

 

Art.15) ASSEGNAZIONE PETTORALE

 

Il numero di pettorale sarà assegnato successivamente al completamento della procedura d’iscrizione, in base alla dichiarazione del record (PB) realizzato negli ultimi 2 anni, con relativi data e luogo. L’organizzazione si riserva di effettuare verifiche sui record dichiarati.

 

In base al pettorale assegnato, la mattina della Maratona sarà possibile accedere alle aree di partenza predisposte. 

 

Nella procedura d’iscrizione ogni atleta ha la possibilità di negare il consenso alla personalizzazione del pettorale col nome, che altrimenti sarà eseguita in automatico.

 

AREE DI PARTENZA

Al fine di facilitare il flusso degli atleti in fase di partenza e per consentire una gestione ottimale dei rifornimenti lungo il percorso, la partenza sarà effettuata “a onde”.

In base al pettorale assegnato, la mattina della Maratona sarà possibile accedere alle aree di partenza e relativi orari: da definire.