Come scegliere le calze da running giuste per le tue corse

Categoria: Guide accessori 

Le calze da running sono un accessorio fondamentale, forse il più importante insieme alla scarpa e all’abbigliamento tecnico. Nessuno ha mai minimamente pensato di correre senza indossare delle calze, eppure spesso viene dato troppo per scontato. La scelta delle calze da running è una cosa importante e va prestata la giusta attenzione. Materiali, elasticità e comfort sono solo alcuni dei fattori che devono essere considerati al momento di decidere quale calzino indossare per i tuoi allenamenti o per una gara.

Come fare quindi a scegliere la giusta calza da running? Eccoti alcuni consigli per trovare le calze perfetto per le tue corse.

Le calze devono essere specifiche per il running

Troppo spesso si vedono runner correre con calzini che nulla hanno a che fare con la corsa. Calze leggere di cotone o calzettoni pensati per altri sport non sono adatte a supportare e accompagnare il piede durante la corsa. Insomma, le calze che usiamo per correre devono essere state pensate specificatamente per chi corre.

Trail o strada, ogni corsa ha la calza adatta

In base alle nostre esigenze si potrà poi scegliere la calza da running adatta. Se ad esempio i nostri allenamenti si svolgono principalmente su strada le caratteristiche da crecare sono il comfort e la traspirabilità del materiale, facendo attenzione che il calzino sia adatto alla stagione e al clima nel quale ci stiamo allenando. Se invece correremo un trail dovremo pensare a delle calze realizzate appositamente per questa disciplina, sciegliendo una calza che dia sostegno al piede e alla caviglia, che aderisca perfettamente al piede e si adatti al clima e alle condizioni ambientali.
Scegliere le calze da running in base ai propri allenamenti è fondamentale per non rovinare le nostre corse con un prodotto poco adatto.

Ci sono anche caratteristiche più specifiche a cui badare quando andiamo a scegliere il nostro calzino da running, queste sono:

  • Traspirabilità
  • Morbidezza
  • Compressione

La traspirabilità della calza

La traspirabilità è un elemento fondamentale a cui prestare attenzione quando scegliamo le calze da running. Questa caratteristica permetterà alla calza lo scambio termico con l’esterno, permettendo un piede fresco e asciutto. Ovviamente le diverse condizioni climatiche necessitano un diverso grado di traspirabilità e uno spessore diverso del tessuto, d’estate è fondamentale che il calzino sia leggero e altamente traspirante mentre d’inverno sarà meglio preferire spessori più eevati in cambio di una traspirabilità non eccessiva.

Morbidezza e comfort

La morbidezza e il comfort di una calza da running sono essenziali per garantirci di correre bene e senza dolori e problemi. Le calze durante la corsa possono creare attriti e sfregamenti che alla lunga, se il materiale non è morbido e confortevole, causeranno vesciche e irritazioni ai nostri piedi impedendoci di correre serenamente. Per questo motivo è importante che la calza sia realizzata con i giusti materiali, sintetici e morbidi, e che non abbia cuciture particolarmente spesse. Se non si vuole incorrere in irritazioni e problemi del piede, specialmente dopo corse particolarmente lunghe, è essenziale prestare attenzione alla morbidezza del e al comfort delle calze da running.

La compressione nel calzino da running

Un altro fattore fondamentale da considerare per la scelta dela calza è la compressione. Infatti in genere i calzini da running sono realizzati in modo da non applicare una pressione omogenea su tutto il piede, ma di comprimere maggiormente alcune zone per facilitare la circolazione e il flusso del sangue in modo da ridurre la sensazione di fatica durante la corsa. In base al tipo di allenamento e alla stagione si potranno scegliere calze corte o lunghe con diverse zone compressive, sia sul polpaccio che su diverse zone del piede. Un’adeguata compressione è importante soprattutto per allenamenti o gare con distanze lunghe, in cui il senso di fatica può farsi più forte.

Come abbiamo visto la scelta delle calze da running giuste è fondamentale per correre bene, più a lungo e senza dolori e irritazioni.

Il nostro consiglio: sapere quando cambiare e buttare un calzino da running. Quando si nota che il tessuto perde morbidezza, la compressione non è più efficace o che il calzino addirittura perde la sua forma originale è importantissimo cambiarlo.

Potrebbe interessarti anche:

Tornare a correre dopo un lungo stop: consigli e allenamento

Alimentazione sportiva: tanta confusione, facciamo un po’ di chiarezza!

Corsa e problemi fisici